Tiziano Ferro torna sulla polemica con Fedez e lo punge ancora: le sue parole

Martina 4 Dicembre, 2019

Tiziano Ferro - Fedez

Qualche settimana fa, nel corso della conferenza stampa del suo ultimo album Accetto Miracoli, Tiziano Ferro si era lasciato andare a delle esternazione mirate nei confronti anche di alcuni colleghi, uno su tutti Fedez, che aveva accusato di bullismo per i versi di una canzone in cui si ironizzava proprio sulle sue scelte sessuali.

Le parole del cantautore di Latina non sono passate inosservate e ben presto sono giunte alle orecchie del rapper che attraverso alcune Instagram Stories aveva spiegato che in realtà quella canzone l’aveva scritta molto tempo fa, quando aveva tutta un’altra maturità: “Mi fa strano rendere conto di una cosa che ho scritto dieci anni fa perché a 19, 20 anni si è delle persone completamente diverse e ci si esprime anche in termini e toni completamente diversi. [..] Non ho mai pensato che quella canzone potesse aver offeso Tiziano anche perché negli anni l’ho portata live, ho avuto modo di conoscere Tiziano e non mi è mai stato riferito questo ma probabilmente non era a conoscenza della canzone. Ora che lo so mi sento dire che non era quella l’intenzione e mi spiace se poteva prestarsi a male interpretazioni. Sono sicuro che sul tema omofobia e bullismo sia io che Tiziano possiamo trovarci d’accordo e fare tante cose belle insieme nel caso”. (QUI il post completo).

Ferro a quanto pare però non ha raccolto né le scuse di Fedez né l’invito ad una futura collaborazione sul fronte del bullismo e dell’omofobia, e sul suo profilo Facebook ha postato una parte dell’intervista rilasciata a Vincenzo Mollica per Il Corriere della Sera, che sembra una chiara replica al marito di Chiara Ferragni:

Il terreno su cui i bulli e gli odiatori trovano spazio è sempre lo stesso, è lo stesso di 30 anni fa quando a scuola mi chiamavano con certe parole, mi spingevano fuori, e queste scuse non bastano più. E le scuse sono sempre le stesse: ‘L’ho fatto tanto tempo fa’, ‘L’ha fatto anche lui’, ‘Ma stavo scherzando‘. Non va bene, perché io sono stufo di vedere questa gente mettere l’ennesimo like o cuoricino che racconta la notizia di un ragazzo o di una ragazza che si sono tolti la vita per questi motivi.

Cosa ne pensate delle sue parole?

COMMENTI