Uomini e Donne, Giacomo Czerny spiega perché Martina Grado è diversa dalle altre, poi racconta un loro aneddoto inedito

Anche l’ex corteggiatrice ha risposto alle domande dei fan confessando perché è sicura dei suoi sentimenti

Stefania S Giugno 14, 2021

Il rapporto tra Giacomo Czerny Martina Grado diventa ogni giorno più forte.

Il giovane tronista ligure aveva scelto la bella ballerina negli studi di Uomini e Donne. E ad oggi sono sempre più affiatati.

La giovane coppia è spesso propensa ad instaurare un dialogo con i loro sostenitori e nei giorni scorsi hanno deciso di rispondere alle loro domande.

Giacomo ha speso delle bellissime parole per la sua dolce metà, dimostrando ancora una volta quanto il loro amore sia forte.

Rispondendo ad una delle tante curiosità Giacomo ha raccontato un aneddoto inedito rivelando che ha vissuto tanti momenti con Martina che rimarranno impressi nella sua memoria:

Ne ho tanti. Tutti belli. Potrei dirvi della prima sera, della seconda (la più bella) Potrei dirvi di tanti momenti. Ve ne racconto uno. Quando per la prima volta ci siamo separati per qualche giorno e io stavo per salire in macchina, ho realizzato un qualcosa. Lei piangeva. Io dopo. Ce l’ho impresso perché anche se eravamo tristi è stata comunque una tristezza bella.

Lì ho capito che non riuscivo a staccarmi da lei. Lì ho capito il guaio. Lì ho capito il ti.

Rispondendo ad un’altra domanda ha anche ammesso che con lei è tutto nuovo:

Non siamo scemi, è passato poco tempo. Non è una questione di ricordi. È una questione di sentire. Alle volte mi fermo a guardarla e chiedermi se è tutto vero.  Fatico a pensarla. Fatico a guardarla. Fatico perché è tanto. Non mi aspettavo tutto questo e neanche me lo immaginavo. È molto più di quello che si vede, ne ha passate tante e ha una fame incredibile, è strano da dire ma la ammiro. A volte è un esempio anche per me. Non ho trovato una fidanzata. Ho trovato tanto altro.

Ha anche rivelato che Martina è diversa dalle altre e lo ho aiutato a ricredere nell’amore:

È diversa punto. È solare, autonoma, dolce e amara. Con lei parlo, cosa che difficilmente succede. Lei mi ha riacceso come una lampadina rotta. Mi ha fatto tornare le farfalle dopo un lungo letargo. Ah e continua a stupirmi ogni giorno.

Tante sono state le domande e tante sono state le belle parole del giovane che ha parlato dei suoi sogni nel cassetto. Ha ammesso che non ha programmi precisi per il suo futuro ma la sua passione per i film c’è sempre e sogna di aprire un cinebar.

Anche Martina ha deciso di rispondere ad alcune domande e ha speso dolcissime parole per il suo fidanzato.

Un sentimento, il loro, che cresce ogni giorno. A voi piacciono?

COMMENTI