‘Uomini e Donne’, nessun ritorno di fiamma tra Eleonora Rocchini e Oscar Branzani: il commento dell’ex tronista che non lascia dubbi

Dalia 31 Marzo, 2020

Eleonora Rocchini - Oscar Branzani

La brusca rottura tra Eleonora Rocchini e Oscar Branzani avvenuta alcuni mesi fa ha sorpreso un po’ tutti. Le successive frecciatine tra i due ex protagonisti del Trono Classico sono sfociate in vere e proprie discussioni tra Dalila, sorella di Oscar, ed Eleonora, rea di aver tradito il Branzani proprio con l’ex fidanzato della sorella.

Oggi, i rapporti sembrano essere del tutto inesistenti. Dopo l’incidente che aveva coinvolto Eleonora e Dalila ed i successivi litigi, pochi giorni fa si era vociferato a proposito di un possibile riavvicinamento. Eppure, sembrerebbe non essere così.

Proprio ieri, Oscar ha annunciato la nuova collezione del suo brand estivo, Sontèn. Quando era ancora in coppia con Eleonora, la ragazza curava lo styling dei costumi da bagno e anche questa collezione era stata curata da lei.

Instagram - Branzani

 

Tuttavia, nel post di lancio Branzani non ne fa menzione. Vari utenti hanno fatto riferimento a tale mancanza, che Oscar ha subito voluto mettere a tacere. In particolare, un utente ha sottolineato il fatto che mancassero i ringraziamenti alla Rocchini per il lavoro svolto, nonostante poi le successive liti:

Da cliente devo apprezzare lo stile di un’azienda che ti rende bella. E lo stile prevede la riconoscenza. Come diceva Esopo la gratitudine è la firma delle anime nobili, […] l’ingratitudine è figlia della superbia.

Instagram - Branzani

Subito dopo, è arrivata la risposta pacata, ma perentoria di Oscar, che ha messo così a tacere tutti i rumors che lo vorrebbero ancora vicino all’ex corteggiatrice di Uomini e Donne:

Instagram - Branzani

 

Quante cose non sapete ma vi permettete anche di parlare e di giudicare. Ma voi vi rendete conto o no che vi basate su parole dette per costruire una storia aziendale e famigliare, sì proprio così perché volevo dare importanza a ciò che ritenevo famiglia. Ma secondo voi io che facevo? […] Se una persona ha collaborato alla creazione di una parte, è perché io gliene ho dato la possibilità perché io credevo in questa persona, così è stato e sarà per tutti i miei collaboratori momentanei e futuri. Dopo che coscientemente ha distrutto tutto, devo anche ringraziare pubblicamente per ciò che ha fatto?

Oscar ha poi proseguito il suo sfogo, precisando che i ringraziamenti non vengono fatti pubblicamente a nessuno dei suoi dipendenti, tanto meno accadrà per la Rocchini:

Dato che siamo un’azienda non posso ad ogni virgola ringraziare. Si ringrazia o si dice bravo a suo tempo, in privato. A voi, un piccolo gruppo che piace solo parlare di trash, non devo proprio nulla.

Che ne pensate di questo amaro sfogo?

COMMENTI