Uomini e Donne, Roberta Di Padua rivela il motivo che ha messo un po’ in crisi il suo rapporto con Riccardo Guarnieri

L’ex dama parla anche di cosa accadrebbe in un ipotetico incontro tra il suo compagno e Ida Platano

Linda Aprile 30, 2021

Roberta Di Padua Riccardo Guarnieri

Roberta di Padua e Riccardo Guarnieri hanno lasciato insieme lo studio di Uomini e Donne – dopo diversi alti e bassi – per godersi la loro relazione lontano dalle telecamere.

L’ex dama del dating-show ha fatto un bilancio di queste prime settimane trascorse insieme all’ex fidanzato di Ida Platano, non risparmiando commenti su quest’ultima di recente tornata nel parterre femminile.

Non siamo in crisi ma a causa di una discussione lo sento meno complice”. Ha esordito così Roberta al magazine ufficiale di Uomini e Donne:

Con Riccardo siamo in una situazione di rodaggio. Siamo usciti dal programma perché, almeno per quanto mi riguarda, avevo bisogno di vivere questa relazione al di là delle telecamere. Uomini e Donne è stata un’esperienza bellissima. Io ad un certo punto ho sentito la necessità di capire se la nostra relazione potesse andare avanti anche fuori. Con Riccardo di fatto in questo momento siamo in una fase embrionale. C’è una differenza abissale nel conoscersi e frequentarsi nell’ambito di una trasmissione televisiva e poi ritrovarsi insieme nel quotidiano.

La Di Padua è scesa nei particolari, rivelando il motivo scatenante di questo “momento no”:

Il giorno stesso della nostra uscita dal programma, per trasparenza, ho rivelato a Riccardo che io e Armando (Incarnato, ndr) ci eravamo sentiti. Lui mi aveva chiesto di vederci e io avevo rifiutato perché non aveva senso farlo, dato i sentimenti che provavo per un’altra persona. Avevo chiesto a Riccardo di non dirlo a nessuno. Non perché avessi qualcosa da nascondere ma perché volevo che il momento della scelta fosse solo nostro. Qualche settimana fa Riccardo mi ha rivelato di aver confessato tutto alla redazione. Mi ha fatto mettere in discussione perché alla base del nostro rapporto c’è sempre stata la complicità e in questo modo è venuta meno. Ora vedo tutto in maniera diversa. Quei suoi difetti caratteriali che prima riuscivo a tollerare, non li sopporto molto.

L’ex dama ha proseguito spiegando in che rapporti si trovano adesso:

Non gli racconterei più proprio ogni cosa e mi manca l’idea di poterlo fare. La certezza di poterlo capire solo guardandolo negli occhi è venuta un po’ meno. E’ tutto un po’ freddo, anche se continuiamo a vederci ogni quindici giorni. Ci sentiamo spesso perché devo capire se siamo compatibili. Credo che l’amore a volte non basti. C’è stata sicuramente una battuta d’arresto sentimentale, ma anche dall’altra parte non sento questo amore folle nei miei confronti.

Questi alti e bassi non hanno permesso a Roberta di far un passo importante nei confronti di Guarnieri:

Non ha conosciuto mio figlio Alex. E’ ancora troppo presto. Dopo il padre non mi ha mai visto con un uomo se non in televisione. Per me è importantissimo che lui conosca il mio compagno solo quando io, in primis, sarò sicura dell’uomo che ho a fianco.

E a proposito del ritorno di Ida Platano a Uomini e Donne e un possibile ritorno di fiamma con Riccardo, la dama ha spiegato:

Sono contenta che abbia scelto di tornare nel programma e di darsi un’altra opportunità. Non mi spaventa che lui possa rivederla. Anche se credo che lui riserbi per Ida ancora un po’ di rancore quindi, se dovessero porgli una domanda risponderebbe, non riuscirebbe ad essere indifferente.

E voi che ne pensate della relazione tra Roberta di Padua e Riccardo Guarnieri?

COMMENTI