Uomini e Donne, dopo la rottura tra Sophie Codegoni e Matteo Ranieri arriva il commento di Giorgio Di Bonaventura

L’ex corteggiatore, interrogato dai fan, ha detto la sua sulla fine della storia tra la tronista e il suo ex rivale e si è difeso da alcune insinuazioni che circolavano sui social

Anna Marzo 29, 2021

Giorgio commenta la rottura

Alcuni giorni fa l’ex tronista di Uomini e Donne Sophie Codegoni e la sua scelta Matteo Ranieri hanno annunciato la fine della loro relazione. Una storia iniziata al termine del dating show di Canale 5 con la scelta della bella modella ma conclusasi solo poche settimane dopo.

A dare per prima l’annuncio nei giorni scorsi era stata proprio Sophie dal suo profilo Instagram. Non molto dopo poi erano arrivate anche le spiegazioni via social di Matteo. Alla base della fine della relazione, secondo quanto spiegato dai due ragazzi, una incompatibilità di fondo rivelatasi un ostacolo troppo grande per proseguire nella storia.

Una notizia che naturalmente ha deluso i fan della coppia e del programma. Fan che non hanno tardato nelle ore successive all’annuncio della rottura a chiamare in causa l’altro corteggiatore di Sophie, Giorgio Di Bonaventura. In molti infatti erano curiosi di sapere cosa pensasse il ragazzo di questa storia arrivata così presto al capolinea. L’ex corteggiatore, come riporta il Vicolo delle news, non si è sbilanciato particolarmente, pur rimarcando l’incompatibilità esistente tra i due e nota a tutti. Queste le sue parole:

Penso che due persone che stavano insieme si sono lasciate. Si sono conosciute, erano diverse, lo sapevano, lo sapevamo tutti, non sono riusciti a trovare la quadra fuori dal programma. Succede. Niente, non penso nulla.

C’è chi si chiede se ora, alla luce di questa rottura della Codegoni con Matteo, sia possibile un riavvicinamento proprio con il suo antagonista. Ma oltre a chi sarebbe felice di vedere di nuovo  insieme Sophie e Giorgio, c’è qualcuno che invece ritiene questa ipotetica coppia ancor più incompatibile della precedente.

A questo proposito c’è stato un commento lasciato da un follower sul profilo di Di Bonventura che ha suscitato una reazione accorata del ragazzo. Nel commento si insinua che la coppia sarebbe “arrivata alle mani facilmente” per via dei caratteri troppo irruenti di entrambi. Un’esternazione che non è piaciuta al ragazzo. Che ha risposto prima  per iscritto, per poi fare una lunga storia su Instagram. Queste le sue parole:

Non è la prima volta che leggo queste cose e sono abbastanza stufo. Non ho mai dato troppo peso alla gente che scrive, sono sempre stato molto distante. (…) Però ci sono dei commenti che mi stanno a cuore più di altri. La violenza è uno di questi. Evitate di accostarmi in maniera totalmente casuale a questo tipo di cose. Odio essere accostato a queste cose perché sono esattamente l’opposto. In parte ho fallito forse io a trasmettervi delle parti di me. Però non credo di aver mai fatto o detto qualcosa di vicino a quel mondo lì.

Il ragazzo ha poi precisato che non si tratta della prima volta in cui viene accostato a comportamenti violenti. Ha quindi aggiunto:

Quella frase è comunque molto meno di quello che mi è stato scritto altre volte. Mi avete dato del boss, del mafioso, ho detto delle robe sconvolgenti. Le persone che mi sono vicine ridono però io rido di meno perché credo ci siano veramente persone che pensano questo. Non mi interessa cosa pensa la gente però magari evitate di coinvolgermi in questa roba qua. Io non sono una persona violenta, non lo sarò mai, cercherò sempre di combattere per il motivo opposto.

E infine ha concluso:

Scusate lo sfogo, non è nulla contro quella persona in particolare. Però vorrei che fosse chiaro perché forse ci sono delle parti che non sono riuscito a far arrivare bene in tv e probabilmente queste parti sono le più importanti. Mi andava di farvi conoscere il mio pensiero a riguardo.

E voi cosa pensate delle parole di Giorgio?

COMMENTI