Verissimo, la verità di Riccardo Fogli sulla presunta bestemmia che gli è costata l’eliminazione dal Gf Vip 7: “Non ho detto una cosa blasfema ma…”

Silvia Toffanin ha poi dato un consiglio spassionato al cantante

Renata Perillo Gennaio 8, 2023

Riccardo Fogli, dopo l’espulsione al Grande Fratello Vip 7, è stato ospite di Silvia Toffanin a Verissimo, il talk del weekend in onda su Canale 5.

L’ex ‘vippone‘ ha spiegato alla conduttrice la sua versione dei fatti in merito alla presunta bestemmia pronunciata a poche ore dal suo ingresso nella Casa più spiata d’Italia.

Sono stato male perché un’offesa così grave non puoi prenderla con leggerezza. Ho accettato e firmato le regole del Grande Fratello e sono pronto a chiedere scusa a chi ha pensato che ho detto una cosa blasfema. Chiediamo il Var? Io non potrei nominare Gesù, la mad*nna è mia madre. Ogni volta che sono in difficoltà chiedo “mammina aiutami“.

Ha quindi sottolineato che in realtà quella mattina, arrivato in cucina per la colazione, avrebbe detto: “Oh mad*nna se mangio tre uova mi fa male il fegato“.

La squalifica, ha detto Fogli:

L’ho accettata. Non ho buttato giù la porta a spallate. Blasfemia? Ne ho sofferto.

Al che la Toffanin ha consigliato al cantante di restare lontano dai reality, considerando anche la passata esperienza a l’Isola dei famosi. Il cantante, parlando di quella partecipazione, ha confessato di avere ancora un bel ricordo di tutti gli altri concorrenti, specie di Soleil Sorge e Jeremias Rodriguez.

Fogli, però, ha confidato di aver partecipato al Gf Vip anche sotto consiglio della moglie, contenta di poterlo vedere in tv. Questo perché il cantante è spesso lontano da casa a causa delle tante tournée che lo vedono impegnato durante l’anno.

Una ultima considerazione del volto dei Pooh:

La sensazione è che meglio essere un presunto cornuto che un presunto bestemmiatore

COMMENTI