Alessia Marcuzzi, ecco quali sarebbero i reali motivi dietro l’addio a Mediaset da parte della conduttrice

A parlare è direttamente Piersilvio Berlusconi

Luana Luglio 1, 2021

Alessia Marcuzzi Mediaset

E’ di ieri la notizia che dopo ben 25 anni Alessia Marcuzzi ha deciso di lasciare Mediaset, ed è stata proprio la diretta interessata a darne notizia tramite il suo profilo Instagram.

 A dire la sua a riguardo – dopo le parole della Marcuzzi– è stato Piersilvio Berlusconi durante i Palinsesti Mediaset, come riportato da TvBlog:

Ho grandissimo affetto nei suoi confronti. E’ lei che ha lasciato. Per noi Alessia è un’ottima conduttrice che ci piace. Banalmente: non siamo più soliti fare dei contratti di rete in esclusiva a prescindere dal prodotto che va in onda. Facciamo contratti a chi ha prodotti in onda. Alessia si è trovata senza un prodotto.

Queste le parole con cui Piersilvio ha motivato l’abbandono di Alessia; mentre ad aggiungere altri dettagli inerenti alla questione è stato, tramite una diretta su Instagram, Davide Maggio:

Fra Mediaset ed Alessia Marcuzzi? Divorzio per motivi economici. Le era stato proposto di fare ‘Scene da un Matrimonio’ e lei ha chiesto troppi soldi, è ciò che ci ha detto Piersilvio durante la conferenza stampa. Pare che non sapesse dell’addio a Mediaset, lo ha appreso anche lui dai social.

Secondo Maggio quindi il disaccordo tra Alessia e Mediaset è nato a seguito della proposta fatta alla Marcuzzi di condurre Scene da un matrimonio.

A tal proposito, vista e considerata l’assenza di Alessia, è stato fatto un altro nome per condurre il programma che corrisponde a quello di Anna Tatangelo, che a quanto pare dovrebbe andrà in onda la domenica pomeriggio contro Domenica In condotto da Mara Venier.

COMMENTI