Amici 20, Martina Miliddi in crisi dopo il nuovo guanto di sfida: “Mollo la presa, son stanca”

La ballerina di latino-americano si scaglia contro Alessandra Celentano, poi arriva la telefonata di Lorella Cuccarini

Linda Aprile 12, 2021

Martina Miliddi ha accusato un forte momento di sconforto durante l’assegnazione dei guanti di sfida in vista della quinta puntata del serale di Amici 20.

Durante il Daytime di oggi, 12 aprile, abbiamo potuto assistere ad un vero e proprio crollo della ballerina di latino americano. Martina è stata oggetto di critiche dall’inizio del serale del talent-show di Canale 5, ma dopo l’uscita di Rosa di Grazia – altra ballerina fortemente contestata dal pubblico – la Miliddi ha avuto i riflettori completamente puntati su di sé.

L’allieva sarda ha letteralmente diviso l’opinione pubblica: se da una parte Carolyn Smith ha giudicato insufficiente una delle sue ultime performance, i due ex allievi di Amici, Valentin Dumitru e Luca Favilla hanno cercato di prendere le sue parti invitando gli utenti a placare le critiche e le offese.

L’ultimo guanto di sfida ricevuto da Martina – lanciato dalla maestra Alessandra Celentano – l’ha vista contrapporsi ancora una volta alla collega Serena Marchese. La prova prevede un esibizione di Charleston, che a detta dei suoi compagni è impossibile da portare al serale per la Miliddi. All’inizio l’allieva ha sdrammatizzato la situazione, ma dopo aver visto la dimostrazione della sfida non è riuscita in alcun modo a trattenere le lacrime. Subito dopo, si è lasciata andare ad un vero e proprio sfogo che sembrava non trovare via d’uscita:

Mi son stancata quindi faremo esattamente la coreografia com’è. Non so come potrei portarla a termine ma non importa. La faremo esattamente com’è. Giri, fouetté, facciamoli tutti. Mi avvicino anche io al tuo stile (di Serena ndr) così la smettiamo. Anche Serena ha fatto cose di tecnica che poteva fare dopo anni di studio. L’ha portata a termine comunque. Siamo qua per metterci in gioco? Mettiamoci in gioco. Sicuramente non posso nemmeno permettermi di sfiorare il punto. Ma neanche se la portassi nel mio. Però ci provo. La facciamo. Tutto qua.

Giulia Stabile ha consigliato all’amica di rifletterci insieme alla sua coach, Lorella Cuccarini. Alessandro Cavallo ha analizzato con lei la difficoltà della coreografia trovandola impossibile, stancante e “zero fattibile“. Al ché, la Miliddi ha replicato turbata:

Cosa vi devo dire. Lo ricambio? E’ di nuovo la questione che ho semplificato tutto. Siamo punto a capo perché non sono in grado. E facciamolo così com’è. A costo di lavorarlo dalla mattina alla sera questo pezzo, lo voglio fare così com’è. A mente lucidissima, lo voglio fare così com’è. Ne faccio proprio una questione di principio. Sì, a sto punto si. Ci rimetto la faccia, perché poi faccio una figura di m*rda. Sicuro. Ma che rifiutare, ma state scherzando.

Samuele Barbetta ha preso in mano la situazione, cercando di rincuorare la compagna di viaggio:

Ogni volta che ti arriva un guanto di sfida, se lo prendi come uno strumento da utilizzare, se ti viene data la possibilità di portarlo a tuo favore tu avrai sempre la visione negativa di lei (della Celentano ndr) ed è impossibile riuscirci. Non ti hanno giudicato male i giudici fino a adesso. Sai che la maestra è così, perché devi modificare il tuo comportamento in base a lei. Non puoi farne una questione di principio, è da folli e sconsiderati. Focalizzi tutto il tuo percorso su di lei.

Martina ha replicato all’amico, rincarando ancora una volta la dose:

Anche i giudici hanno detto di metterci in gioco. La Celentano continua a paragonarmi a una professionista ma che ci posso fare? Ma che senso ha? Ma come posso avere l’esperienza di un professionista. Il problema è che tutti supportano quello che dice lei. Tutti. Ma voi immaginate se io dovessi cambiare le cose e andassi lì col video dietro e il pubblico che farà un casino assurdo perché dovevo farlo come lo fa Serena? Questa sarà la situazione. Ogni volta devo ballare con l’ansia che ho qualcuno dietro. Per me non è ballare quello. Questa roba butta giù perché mi dico “alla fine c’ha ragione capito?”. Continua a ripetere che non eccello neanche nel mio. Sono cinque mesi che lo ripete e alla fine ci credo anche io. Continua a ripeterlo, son stanca tutto qua. Pure il pubblico dice sempre la stessa cosa.

Stai cadendo nella sua trappola, perché non ascolti le persone che invece ti dicono il contrario?”, ha replicato Sangiovanni. Subito dopo, è arrivata la telefonata della sua coach, Lorella Cuccarini, che ha provato a tirarla su. “Non voglio mollare la presa, però facendo così mollo la presa, son veramente stanca.” ha spiegato l’allieva sarda. La Cuccarini l’ha subito invitata a riflettere sul punto preso in puntata. Un attimo dopo, le ha spiegato di essere propensa nel rifiutarlo con il supporto di Alessandro Cavallo che le ha confermato l’assoluta impossibilità di presentarlo al serale.

E voi che ne pensate degli ultimi sviluppi?

 

COMMENTI