‘Ballando con le Stelle 15’, sul web infuriano le polemiche dopo la finalissima: ecco cosa è successo

Dalia 22 Novembre, 2020

Ballando con le Stelle 15

Si è conclusa ieri la quindicesima edizione di Ballando con le Stelle. Il dancing show di Milly Carlucci ha dovuto superare molte problematiche in questi mesi, tra casi di positività al Covid nel cast, l’appendicite del maestro Raimondo Todaro e incidenti di percorso come quello per Alessandra Mussolini.

Nonostante tutti questi ostacoli, l’edizione è stata portata a termine anche con ottimi ascolti (5 milioni di spettatori e 23.7% di share per la finale) e la vittoria per Gilles Rocca e Lucrezia Lando. Eppure, in questa complicata annata, anche la finalissima non è stata priva di polemiche.

Ieri sera, il web si è da subito scagliato contro Rossella Erra, tribuno del popolo, rea di aver consegnato il tesoretto ad Alessandra Mussolini. Il ruolo di Rossella, nel programma ma soprattutto nella finale, doveva essere quello di regalare punti a chi il pubblico sembrava preferire. Perciò, consegnare il tesoretto alla Mussolini (poco amata dal pubblico) ha fatto scatenare il web, ma anche Selvaggia Lucarelli e Roberta Bruzzone. La scelta della Erra, come ricordato dalla Bruzzone, ha comportato l’eliminazione forzata di uno dei due super favoriti, Daniele Scardina, a favore della Mussolini.

La Bruzzone l’ha quindi accusata di “non arrivarci a certi collegamenti“, di “non rappresentare affatto il popolo” e soprattutto ha espresso la speranza che non venga riconfermata nella prossima edizione.

Altra polemica, subito dopo, si è scatenata sui social per Tullio Solenghi. L’attore, infatti, ha avuto la peggiob nel televoto, classificandosi quinto, nonostante abbia sempre ballato bene in pista a favore di Costantino della Gherardesca che invece non ha mai mosso un passo di danza, se non (impacciatamente) ieri sera.

In particolare, il collega di Tullio, Massimo Lopez, si é scagliato contro la giuria che ha assegnato un punteggio basso a Solenghi, anche meno di Costantino. La Lucarelli, però, ha voluto puntualizzare di aver sempre sostenuto personalmente Tullio e di preferirlo sicuramente a Della Gherardesca, anche col parere contrario degli altri giudici.

Proseguendo la competizione, la Mussolini ha potuto scegliere contro chi battersi: Costantino. Al termine del duello, il conduttore ha perso, classificandosi al quarto posto.

Sul web, però, è scattata la polemica per il voto social. Quest’anno, per esprimere le proprie preferenze, il pubblico doveva lasciare like alle cards pubblicate sui profili ufficiali del programma. In molti, hanno fatto notare che la card per votare Costantino è apparsa due minuti dopo quella della Mussolini. I tweet a conferma di questa discrepanza sono stati retweettati proprio dal conduttore.

In realtà, anche nei duelli di Gilles vs Scardina e Conticini vs Isoardi, le cards di Gilles e di Elisa sono state caricate nei minuti immediatamente successivi.

Infine, il gesto della Isoardi ha diviso il web. La conduttrice, in coppia con Todaro, si è esibita nonostante il dolore e la fasciatura alla caviglia. La giuria, però, non ne ha tenuto conto, assegnando 5 punti a favore di Conticini e nessuno ad Elisa. È così che, anche col voto social, la Isoardi ha perso la sfida col 46% mentre Paolo è passato al round successivo col 56%.

Milly ha così consegnato una medaglia ad Elisa, quarta classificata pari merito con Scardina e Costantino. Su Twitter, il giornalista Davide Maggio ha fatto però notare il gesto della Isoardi, da cui trapelava la sua rabbia:

Insomma, la conduttrice non ha accettato l’eliminazione proprio ad un passo dalla finalissima.

Voi invece siete soddisfatti del podio e del vincitore?

COMMENTI