Claudio Sona: “Vedo la gente che si insulta via social, mi fanno ridere perché risultano trash”. E Mario Serpa replica: “Sarò trash, ma almeno non dico stronzate”

Ludovica Agosto 3, 2018

Claudio Sona

Claudio Sona ha fatto molto chiacchierare per il suo tira a molla con Mario Serpa, il ragazzo scelto alla fine del suo percorso a Uomini e Donne e diventato il suo compagno subito dopo. I due, ad oggi, dichiarano di essersi lasciati definitivamente e, al magazine di Uomini e Donne, il veronese non ha nascosto un certo amaro in bocca per come sono andate a finire le cose tra di loro:

Io cerco sempre un confronto ma alzo il telefono, non rispondo via social, in questo caso c’è purtroppo poco da chiarire: ci sono storie d’amore che iniziano e che finiscono. La nostra è finita. Anche le cose belle possono arrivare a una conclusione.

In riferimento alle frecciatine mandate dal Serpa attraverso i suoi canali social, Claudio ha così esordito:

Vedo spesso la gente che si insulta via social, che regola pubblicamente le proprie situazioni. Mi fanno ridere perché di solito risultano trash. Io sono abituato a non lavare in piazza i miei panni. Alle provocazioni non rispondo, tutto qui. Sorrido, non mi resta altro da fare, soprattutto quando interviene gente che non sa nulla di me e s’inventa situazioni mai accadute. Tutto questo gioco dei social è spesso nocivo: se mi devono fare una domanda o hanno qualcosa da dirmi, mi trovano al bar.

Su una sua possibile partecipazione al Grande Fratello Vip 3 ha invece dichiarato:

L’ho letto anche io sul web. Chissà che non mi chiamino davvero.

In realtà, questa, sembra essere ormai un’ipotesi da escludere. Infatti il manager del Sona, Davide Maggio, ha dichiarato: “Al GF Vip se un gay non ha le piume, i boa, gli strass e le paillettes non entra“. Infine un’esperienza che l’ex tronista farebbe volentieri è quella de L’Isola dei Famosi:

Mi piacciono le sfide e le avventure. L’unica cosa che mi spaventerebbe sono le persone: io so fino a che punto so arrivare, ma lo stress psicologico fa brutti scherzi. Farei un reality per far vedere chi sono realmente.

Queste parole del veneto non sono di certo sfuggite a Mario il quale ha risposto con delle Instagram Stories che trovate a inizio post:

Posso essere anche una persona trash, un poveraccio, però almeno non dico le stronzate. Dico sempre la verità in faccia. Sono sempre stato leale e sincero a differenza di molte persone. Quindi scialla ragazzi.

Che ne pensate? Vi piacerebbe vederlo in uno di questi programmi?

COMMENTI