‘Gf Vip 5’, Francesco Oppini lancia un’inattesa bordata a Pierpaolo Pretelli. E su Dayane Mello e Tommaso Zorzi…

Luisa Dicembre 30, 2020

Francesco Oppini - Dayane Mello- Pierpaolo Petrelli - Tommaso Zorzi

Francesco Oppini durante la live di Casa Chi ha commentato l’idea di Dayane Mello di voler uscire dalla casa dopo la puntata del GF Vip 5 di lunedì sera.

Quello che ho detto ieri sera l’ho detto sempre in casa a lei che tra l’altro se le è presa con me etichettandomi come quello che l’ha infamata davanti a tutta Italia, con tutto il vocabolario italiano. Io ho detto semplicemente che è incoerente, mai lineare e che non era una donna elegante, ha dei modi non elegantissimi. […] Non so cosa l’abbia fatta scattare, ma io ho visto con Rosalinda lo stesso atteggiamento che ha avuto con me, con Pierpaolo, con Tommaso, con Maria Teresa, con Stefania. Ha un’invidia anche nei confronti della storia di Pierpaolo e Giulia adesso, le parole lanciate ieri su Natalia in diretta ed oggi. Sembra una persona che per forza deve buttare il fango sugli altri per emergere lei. A me questa cosa qua non piace.

Ha espresso il suo parere sul confronto tra Andrea Zelletta e Natalia Paragoni.

Io ho parlato con Natalia ed era molto tranquilla. Lei e Andrea si parlano di tutto. È stato un attacco ingiustificato, Andrea sapeva la situazione di cui parlava Dayane insieme ad Urtis e quindi credo che sia il classico rapporto di coppia dove sanno tutto di quello che è accaduto nel loro rapporto sempre, non ho visto né finzione né menzogne da parte di Natalia, ma neanche da parte di Andrea. Li ritengo una coppia splendida. Quando una persona si offende perché le viene dato del poco elegante, ma poi si permette di buttare fango su una coppia perché vive un momento difficile…sono cose indelicate e non mi piacciono.

Sulla vicinanza tra Pierpaolo Petrelli e Giulia Salemi non ha le idee molto chiare soprattutto sulla lucidità sentimentale dell’ex velino in questo momento.

Credo che Pierpaolo abbia voglia di farsi una storia dentro la casa, gli piaceva Elisabetta con lei è andata male e con Giulia gli è andata bene. È un ragazzo di 30 anni che ha voglia di godersi la vita, è single quindi può permetterselo. Solo ti posso dire che alcuni atteggiamenti e alcune frasi li ho già visti e sentiti con Elisabetta. Per alcuni può essere strategia, secondo me no, è un bravissimo ragazzo però diciamo che su questa cosa qua io sarei stato più attento perché c’era un precedente. Anche perché in questo momento non ha le idee chiare neanche su Ariadna, quindi, è un po’ un minestrone chi si crea dentro quella casa lì. Evidentemente come ha detto lei correttamente (riferito a Giulia, ndr) ti riprometti di non fare, di non dire, di non sbagliare e poi al cuor non si comanda…si dice, se è il cuor.

Fulvio Abbate ha attaccato su Twitter l’incontro tra Maria De Filippi e Tommaso Zorzi: Tommaso Zorzi che davanti a Maria De Filippi si trasfigura commosso come la pastorella di Lourdes con la Madonna mi è sembrata una scena davvero imbarazzante. Spero si sia imbarazzata anche la De Filippi.
Oppini non sapeva di questo episodio e ha commentato dicendo che Maria è un totem della tv italiana e se Fulvio non lo capisce non è un problema che lo riguarda.

Passando allo  scontro tra Samantha De Grenet e Stefania Orlando ha dichiarato:

Mi piacciono tutte e due e mi fa piacere di come si sia risolta la cosa ieri, vuol dire che sono persone intelligenti e nonostante se le siano dette di santa ragione sono riuscite a trovare una quadra. In un contesto televisivo delle parole del genere non andrebbero mai usate e mia madre quando sono uscito mi ha rimproverato solo per quello. Samantha non voleva dire quello che ha detto, ma bisogna stare attenti e sono molto d’accordo con Pupo che ha detto una cosa intelligente. Questi discorsi vanno fatti non solo quando determinate parole vengono dette da un uomo ad una donna ma sempre.

Infine sulla puntata speciale di giovedì 31 ha espresso il desiderio di poter brindare con i ragazzi.

A Capodanno non credo entreremo nella casa, non lo so. Mi piacerebbe molto fare un brindisi con i ragazzi anche dalla glassroom, dal giardino, dal cucurio. Sarebbe un regalo per me e per loro e mi emozionerebbe parecchio dopo un mese. Vedremo, io sono disponibile…vedremo se ce lo faranno fare.

COMMENTI