‘Gf Vip 4’, Clizia Incorvaia spiega perché Paolo Ciavarro merita la vittoria del reality e punzecchia gli altri finalisti (Video)

Ludovica 4 Aprile, 2020

Clizia Incorvaia

Clizia Incorvaia dovrà attendere solo qualche giorno e finalmente il suo Paolo Ciavarro sarà fuori dalla Casa del Grande Fratello Vip 4. I due probabilmente non riusciranno a vedersi subito dopo la fine del reality a causa della quarantena che sta limitando fortemente i contatti sociali. Attualmente Clizia si trova con sua figlia in Sicilia, dai suoi genitori, e durante una diretta pubblicata sul profilo Instagram di Chi – il settimanale diretto da Alfonso Signorini – ha palesato la sua emozione nell’immaginare il momento del ricongiungimento tra lei e Paolo:

Per noi è nata una cosa molto importante. Comunicavo con lui tramite Instagram, lì troverà tutte le risposte che ho dato alle cose che diceva. Quello è stato il nostro modo di comunicare. Se sono veri i sentimenti tutto trionfa e a tutto si troverà una soluzione. Siamo stati più di un mese senza vederci e possiamo aspettare ancora, non vedo l’ora.

La Incorvaia ha poi parlato dello splendido rapporto che ha costruito con la mamma di Paolo:

Eleonora Giorgi è una scoperta stupenda, carismatica, incredibile. Abbiamo lo stesso sentire, è un’icona, frizzante, vulcanica. E’ un’anima speciale e credo che tra anime ci si riconosca. E’ un rapporto che va a prescindere da Paolo, ci siamo scelte.

L’ex di Francesco Sarcina ha poi spiegato perché, secondo lei, Ciavarro meriterebbe la vittoria del reality:

Paolo deve vincere perché è l’unica persona priva di maschere. Lì sono tutti giocatori, lui è l’unico privo di maschere. E poi è un esempio bellissimo da portare ai nostri figli. Oggi c’è un trionfo di tronisti, di tatuati, di gente che sbaglia i congiuntivi. Ci vuole uno come Paolo, uno che non ha bisogno di spendere troppe parole, la gente non è più abituata a quest’educazione. E’ un esempio per tutti quelli che guardano la tv e sono abituati a personaggi trash.

La siciliana, che ultimamente ha avuto un duro scontro con quella che è stata per anni l’amante dell’ex marito, ha inoltre aggiunto:

Gli altri che sono rimasti non dovevano arrivare alla fine. Non è il mio Grande Fratello. Il Gf vero era quello con Rita Rusic, donna di un certo livello, era quello con Barbara Alberti, con Michele Cucuzza, con Adriana Volpe.

Infine Clizia ha concluso con un dolcissimo pensiero:

Paolo è davvero l’uomo che sognavo quando ero ragazzina, di cui mi ero dimenticata.

Che ne pensate delle parole della Incorvaia? Vorreste anche voi la vittoria di Paolo?

 

COMMENTI