‘Gf Vip 4’, Serena Enardu dopo la rottura con Pago: “Voi magari pensate che sia tutto un gioco, ma…” (Video)

Melissa 25 Maggio, 2020

Serena Enardu - Pago

Dall’annuncio sui social network della rottura tra Serena Enardu e Pago sono ormai passati diversi giorni e, inevitabilmente, la separazione dal cantautore sembra aver messo a dura prova il buon umore dell’ex tronista di Uomini e Donne che è apparsa sul suo profilo Instagram visibilmente amareggiata.

Le motivazioni dietro il loro allontanamento sono state condivise pubblicamente dai diretti interessati e anche le frecciatine virtuali dell’Enardu verso l’ex compagno sembrano sottolineare un’incompatibilità di fondo che li ha portati ad intraprendere, ancora una volta dopo l’esperienza dello scorso anno a Temptation Island Vip, strade diverse.

Se il riavvicinamento avvenuto durante il Grande Fratello Vip 4 non ha quindi portato alla serenità tanto sognata dall’ex coppia, dopo aver comunicato la rottura con Pacifico, Serena è diventato nuovamente oggetto di numerose critiche. A qualche giorno di distanza dalla piccata replica agli haters, l’ex gieffina è tornata a sfogarsi sui social network:

Mi state scrivendo in tanti che vi mancano le mie dirette… voi magari pensate che sia tutto un gioco e che sia tutto semplice ma non lo è. Fare una diretta è veramente impegnativo quando l’umore non è al 100% perché ho sempre voluto regalarvi momenti di leggerezza e di spensieratezza. A volte ovviamente non ci sono e allora evito anche perché so che mi inondereste di domande alle quali in questo momento non ho voglia di rispondere o leggere. Sto facendo tante cose per distrarmi e per superare questo momento “pesantuccio” nel modo meno complicato. […] Una diretta mi pesa perché non riuscirei a essere me stessa.

Serena si è detta allora molto fortunata soprattutto guardando il particolare momento storico che l’Italia sta attraversando negli ultimi mesi:

Nei momenti difficili bisogna aiutarsi eliminando ed allontanando in tutti i modi le cose che fanno stare male il cuore avvicinando quelle che invece lo rendono più leggero e che fanno bene. Non sono una che si piange addosso e non lo sarò mai, lo sapete. […] Ogni giorno mi ripeto che sono una donna fortunata perché ho un figlio meraviglioso e perché tutto quello che ho me lo sono sudato, me lo sono meritato. Devo vedere le cose belle che ho e che ho fatto e devo dedicarle, condividerle, con chi sa apprezzarle. Non mi posso permettere, soprattutto in un momento di grande sofferenza come questo e a livello mondiale, un mondo così pericoloso per un virus… mai uno dovrebbe permettersi di stare male per delle cose risolvibili e in questo momento meno ancora.

E voi cosa ne pensate delle parole di Serena?

COMMENTI