Gf Vip 6, Patrizia Mirigliani dura contro Katia Ricciarelli e Manila Nazzaro, poi spiega: “Ecco perché Soleil Sorge capisce mio figlio”

La mamma di Nicola Pisu intervistata a Casa Chi

Franci Ottobre 8, 2021

Intervistata a Casa Chi, Patrizia Mirigliani nelle ultime ore ha deciso di rispondere alle irriverenti domande dei giornalisti sull’avventura del figlio Nicola Pisu al Gf Vip 6.

Nicola andrebbe aiutato a inserirsi“, ha detto la donna, in riferimento agli episodi che in passato hanno turbato profondamente la vita del gieffino. Di converso, la figlia del patron di Miss Italia ha esternato molta gratitudine nei confronti di Soleil Sorge (per la quale Pisu sembrerebbe essersi preso una cotta).

Molto carina Soleil, che ha capito il problema di Nicola, la sua timidezza, la sua genuinità, e gli sta molto vicino. Questa cosa la apprezzo molto. Poi ha formato il suo gruppetto, ma è chiaro che il resto della Casa non lo ritenga sostanzialmente idoneo forse a stare là dentro. Il pubblico da fuori lo vota tantissimo.

Meno gratitudine è quella esternata, invece, nei confronti della Ricciarelli, che ha detto di Pisu che quando parla non lo capisce. E Patrizia non poteva non commentare quelle parole.

Mi fa girare, perché è la mamma di tutti, è la nonna di tutti. Nicola è entrato lì non da macho sicuro di sé, sta facendo enormi sforzi e questa battuta non me l’aspettavo. Di fronte a queste battute rimani un po’ basito e poi pensi “Va bene, c’è una pochezza del genere umano e siccome il Gf rappresenta uno spaccato della società in tutte le sue sfaccettature, è giusto che ci sia anche una persona che non capisce che ci sono esseri umani che hanno dei problemi“. Non vorrei andare oltre.

Non si poteva non parlare di Manila Nazzaro, “a cui si è spostata un attimo la corona“, come ha sostenuto a Casa Chi la Mirigliani.

La vedo e fa la paladina, una donna che vuole sottolineare la sua presenza all’interno del programma. Però andare dire a SoleilStaccati da Nicola, vieni dalle donne” è da ridere! E’ un femminismo un po’ così, che non mi piace.

E ancora sulla Sorge:

Soleil è molto vicina a Nicola. La storia del suo primo amore morto per problemi di dipendenza mi ha colpito molto e credo che la sensibilità di Soleil verso Nicola sia proprio legata a questa situazione. Forse dovremmo smettere di etichettare le persone per come appaiono e a andare un pochino più a fondo.

 

View this post on Instagram

 

Un post condiviso da (@chimagazineit)

COMMENTI