Giancarlo Magalli, la replica al vetriolo dopo lo sfogo di Adriana Volpe: “C’è da chiedersi come mai sia finita in una rete minore, se è così fenomenale…”

Carola 8 Luglio, 2020

Adriana Volpe - Giancarlo Magalli

La disputa tra Giancarlo Magalli, Adriana Volpe e Marcello Cirillo si fa sempre più accesa: dopo il post pubblicato dal conduttore de I fatti vostri in cui attaccava la ex collega a causa dei bassi ascolti ottenuti con il nuovo programma su Tv8 e la replica della Volpe arrivata in diretta televisiva, ora è lo stesso Magalli a contrattaccare, anche a seguito del commento scritto da Cirillo:

Siamo stati in silenzio cara Adriana per rispetto, anche se non meritato, di un collega in difficoltà e di una rete a noi cara, siamo stati in silenzino anche quando ci sarebbe stato molto da dire di un uomo “finalmente solo al comando” dopo l’inspiegabile allentamento di Demo Morselli prima momentaneo e poi definitivo, e con lo share che crollava e riprendendosi solo un po’ con il salva ascolti Paolo Fox.

A questo punto Magalli, contattato dal portale DavideMaggio.it, ha voluto rispondere per le rime ai due colleghi:

Potrei, se volessi polemizzare, rispondere che prima che arrivassero loro gli ascolti erano vicini al 20%. E quindi è colpa loro? No, perché l’arrivo del digitale terrestre e delle tv satellitari ha molto modificato gli ascolti di tutti i programmi. Un varietà in prima serata quando un successo superava il 30%, oggi al 16% già festeggiano.

E ancora:

Casomai c’è da chiedersi se Volpe e Cirillo sono così fenomenali e acchiappa ascolti come mai lei sia finita su una rete minore a fare ascolti con lo zero davanti e lui stia a casa da tre anni. Un abbraccio.

Che ne pensate di queste ennesime frecciatine al veleno?

Oggi il conduttore ha voluto rispondere al commento dell’ex collega Cirillo, il quale lo accusava di essere stato in qualche modo la causa dell’allontanamento dal programma di Demo Morselli. A tal proposito Magalli ha ribadito la sua estraneità alla vicenda:

COMMENTI