‘Grande Fratello 16’: l’opinione di Isa sulla quinta puntata

Isa 7 Maggio, 2019

Grande Fratello 16

Grande Fratello 16

Cioè ma ora va bene tutto, no, ma io da ieri sera riesco a pormi un’unica e sola domanda: ma perché un bambino di 12 anni ha Instagram? E perché può continuare per giorni a fare delle Istagram Stories iper polemiche, ovviamente riprese da tutti i portali del mondo, senza che nessuno gli strappi quel cellulare di mano e lo piazzi davanti, chessò, a Holly e Benji?

Insomma, io a Tina Cipollari CI voglio bene, sia chiaro, ma trovo che tutta questa vicenda con Kikò Nalli e i figli non la stia gestendo nel migliore dei modi. Che qui un conto sono gli interventi social (o le interviste) di Tina, donna adulta e anche dell’ambiente che sa come muoversi, sulla storia dell’ex marito con Ambra Lombardo, donna adulta anche lei, un conto è lasciare che un bambino in piena adolescenza finisca in pasto al meccanismo mediatico a vomitare cattiverie su quella che, forse si forse no, potrebbe diventare la nuova compagna del papà.

Che per carità, probabilmente io al posto di Kikò, sapendo di avere dei figli in età delicatissima che mi guardano da casa, il limone magari lo avrei posticipato a un secondo momento, e magari al posto di Ambra, se l’intenzione è realmente quella di iniziare una relazione con quest’uomo, non sarei entrata così a gamba tesa in una situazione familiare per forza di cose delicata, però è anche vero che ormai il matrimonio tra Kikò e Tina è finito da un pezzo, la Cipollari addirittura si è rifatta una vita con un altro uomo da ormai praticamente un anno, se è pur vero che quel limone in mondovisione poteva essere evitato è altrettanto vero che una reazione- per me assolutamente comprensibile- come quella del piccolo Francesco, andava contenuta, smorzata e fatta metabolizzare dagli adulti che al momento gli stanno accanto, non lasciata lì, in balia di Instagram e del chiacchiericcio della gente.

Come dicevo, io il ragazzino lo capisco, mettiamoci anche nei panni di questi 3 figli in età adolescenziale e pre-adolescenziale che intanto subiscono il trauma della separazione dei genitori, e che poi vedono il papà che viene baciato da una donna molto più giovane della mamma e rispetto alla quale, vuoi per il contesto in cui tutto è nato, vuoi per la differenza di età e tutto il resto, il dubbio che possa trattarsi di una mossa finalizzata alla visibilità è più che lecito… insomma, che il bambino abbia uno sfogo di gelosia e di rabbia verso la nuova potenziale sostituta della mamma a mio avviso è comprensibile (è vero che Tina sta con un altro uomo ma probabilmente ha avuto modo di introdurre questa nuova figura nella vita dei figli in maniera graduale e delicata, o magari ancora non l’ha nemmeno introdotta, chi lo sa).

Io penso che ancora oggi, alla veneranda età di 32 anni, se vedessi uno dei miei genitori con un’altra persona avrei delle serie difficoltà a metabolizzarlo, figuriamoci in balia di quali tempeste emotive può trovarsi un ragazzino di 12 anni che nel giro di poco tempo vede distrutta l’unione della sua famiglia e vede il papà che si singuazza con un’altra su Canale 5. Insomma, per me Franceschino è giustificato, ciò che mi risulta però davvero difficile da comprendere e da giustificare è il lasciarlo lì ad affidare ai social network (e all’attenzione pubblica visto il luogo in cui si trova il papà) delle emozioni che invece dovrebbero essere gestite da chi gli è accanto e veicolate in maniera positiva per permettergli di accettare gradualmente l’idea che il papà potrà avere accanto altre donne, che potrebbero anche non essere quelle giuste, ma sarà lui a doverlo capire e stabilire.

Che poi, ok, magari Ambra è interessata al business, non sarà la donna adatta a Kikò e tutto quello che vi pare ma mi sembra che Mr Nalli alla soglia dei cinquant’anni possa essere in grado di gestire le cose della sua vita da solo senza bisogno che la ex moglie mandi frecciatine social e senza bisogno che gli si crei intorno un clima ostile che, metti caso la Lombardo fosse realmente presa da lui, la scoraggerebbe così come scoraggerebbe qualunque poraccia che magari vorrebbe avvicinarglisi ma ci rinuncia all’idea di doversi cuccare anche tutto il mappazzone avverso di contorno.

Capitolo Francesca De Andrè. Ma quanto mi dispiace per le cornazze in mondovisione, quaaaaaaaaaaaanto!!!!!

Ma poi meraviglioso, a lei e Gennario Lilio un altro po’ mancava solo di mettersi in posizione 69 sul bancone della cucina e poi mi fa la sconvolta perché il fidanzato prima di andarla a raccattare dentro l’aramdio 2.0, ha giocato di anticipo e si è fatto paparazzare con la tizia uscita da Geordie Shore?

Eddai, Francè, dillo che sotto sotto sei contenta, dillo che questa (finta) paparazzata di Giorgino ti torna utile così potrai liberamente accoppiarti con Gennariello senza passare per una T… (cit Mila Suarez) ma anzi passando addirittura per la donna ferita che si rialza e reagisce! Dillo che in realtà di tutta la finta paparazzata l’unica cosa che ti ha dato fastidio è che parruccone biondo possa aver poggiato le terga sul divano del tuo appartamento!

Comunque a me se lei e Gennaro si accoppiano va benissimo, eh, in un solo momento si levano dalle balle tutti e due e tanto il genere maschile quanto quello femminile non potranno che ringraziare per l’epurazione.

L’unica cosa che mi spiace è che nel concentrarci solo sul discorso delle cornazze e, successivamente, sui calzini di Daniele Interrante (parentesi: mi sento di incoronare l’ingresso di Daniele Interrante il momento televisivamente più inutile del 2019 insieme ai rosari di Paolo Brosio all’Isola 14), non si sia fatto accenno all’atteggiamento aggressivo, prevaricatore e bulleggiante che la De Andrè tende ad assumere in Casa, nei confronti di Mila in particolare, ma anche ad esempio qualche settimana fa nei confronti di Jessica Mazzoli. Che io capisco che avere avuto un padre come Cristiano De Andrè possa non aver contribuito a farti avere un bel carattere, ma se l’obbiettivo è quello di discostarti da lui e di essere una persona da ammirare beh, direi che al momento l’obbiettivo è tutt’altro che centrato.

Serena Rutelli, dopo la mamma biologica e il fratello biologico, aspetta la chiamata dello zio biologico, dei nonni biologici, degli amici biologici, dei passanti biologici. Alla fine del GF 16 avrà più lettere lei che i postini di C’è posta per te.

Momento Ivana Icardi che si dichiara a Gianmarco Onestini.

No, vi giuro, io morta dalle risate! Cioè a parte che ancora rido pensando al fidanzato che si è imbrattato un braccio tatuandosi il bacio tra lui e Ivana e che adesso, per coerenza, dovrà tatuarsi nell’altro braccio la lingua di Ivana dentro orecchio di Gianmarco.

Ma poi crepo ancora di più all’idea che Ivana pensava di entrare lì dentro e fare la scena da Via col vento e invece Onestini appena si è dichiarata le ha sostanzialmente risposto

Rotolo!!!!

Unico momento per il quale ringraziaremo sempre Ivana è quel “Sei più falsa delle tue foto su Instagram” rivolto a Valentina Vignali.

In nomination, purtroppo, vanno tre figure molto forti e utili nella Casa e, vi dico la verità, non utilizzerò i miei voti gratuiti perché davvero non saprei chi penalizzare: Mila la voglio dentro fino alla fine anche solo per fare implodere il fegato della De Andrè, Martina Nasoni sta sulle palle alla Vignali quindi per la propietà transitiva sta simpatica a me ed Erica Piamonte è una tipa tosta, che crea situazioni interessanti e la blogger che è in me non può mai volerla fuori. Lo dico sempre, sti autori di reality magheggiano su tutto e ancora non si sono decisi a riprendere a manipolare come Trash comanda le nomination per attuare il primo comandamento di ogni trash reality che si rispetti, ovvero:

COMMENTI