‘Isola 14’, Soleil Sorge rivela perché è finita la storia tra lei e Marco Cartasegna

Stefania 15 Febbraio, 2019

Soleil Sorge, Marco Cartasegna

Soleil Sorge è approdata all’Isola dei Famosi da meno di una settimana, ma è già al centro di mille dibattiti: la bionda italo americana sa sicuramente come far parlare di sé.

La neo naufraga del reality show di Canale 5 ha dimostrato fin dal primo istante di essere molto energica e volenterosa e di volersi dare da fare per il bene del gruppo, che l’ha accolta tiepidamente. Se a qualcuno è sembrata una boccata di aria fresca e un valido aiuto, ad altri, come ad esempio Giorgia Venturini, che ha superato la selezione di Saranno Isolani, e Luca Vismara, l’ex concorrente di Amici di Maria De Filippi, il suo atteggiamento è parso eccessivo e non esente da critiche.

Inoltre, la Sorge, che alla partenza si è dichiarata single, ha già instaurato un feeling speciale con Jeremias Rodriguez, sfociato in un bacio passionale durante la notte (QUI tutti i dettagli). I due hanno anche avuto l’opportunità di trascorrere una notte nella Isla Bonita, l’isola dei benefici, come premio per la prova leader vinta dalla 25enne.

Tuttavia, in passato nel cuore di Soleil c’è stato Marco Cartasegna, l’ex tronista di Uomini e Donne che l’ha conquistata, mentre era ancora fidanzata con Luca Onestini, all’epoca impegnato al Grande Fratello Vip 2. La loro storia sembrava intaccabile, finché i due non hanno spiazzato con l’annuncio della rottura la scorsa estate.

A rivelare i motivi della fine della loro relazione è stata l’ex corteggiatrice in questi giorni ai suoi nuovi compagni di avventura, in particolare a Ghezzal, che sembra volerla conoscere meglio. Come riporta BitchyF, ha raccontato:

No, non sono fidanzata. Sono single da settembre, era una storia di un anno, ma sono stata fidanzata per gli ultimi quattro anni. La storia è finitissima da settembre, io quando chiudo chiudo. C’è stato un minimo sai, ti vedi, uno strascico, riprovi, ma poi arrivi alla conclusione che è finita. Non riuscivamo a stare più bene, non so. Negli ultimi tempi stavamo discutendo un po’ troppo. Lui mi soffocava. Non mi piace sparlare delle persone. Diciamo che avevamo bisogno di cose diverse. Io ho un carattere molto forte che è difficile gestire e comunque ho bisogno dei miei spazi, della mia libertà. Faccio un determinato lavoro che mi porta a conoscere tanta gente, stare sempre in giro, però sono una delle persone più fedeli e rispettose che ci siano. Lui soffriva questa cosa, così mi limitavo. Io ho smesso di uscire, di fare tanto. Io ero infelice per rendere lui felice, che però era infelice perché di base sa che la mia persona è aperta. Peccato però. Io non sono gelosa, a me piace mettere alla prova, preferisco vedere il mio ragazzo avvicinato da altre ragazze, ma che continua a rispettarmi. Diciamo che ho una sana gelosia.

E voi cosa ne pensate?

COMMENTI