Live – Non è la D’Urso, Dayane Mello lancia una stoccata a Francesco Oppini. E a proposito del rapporto con Rosalinda Cannavò…

La modella brasiliana si è confrontata con le cinque sfere e ha commentato la dichiarazione di Franco Oppini che ha infiammato il web

Franci Marzo 22, 2021

Dayane Mello

Dayane Mello lancia una stoccata a Francesco Oppini. Ebbene sì, ieri sera l’ex protagonista del Gf Vip 5 è stata ospite a Live – Non è la D’Urso, dove ha avuto modo di chiarire un po’ di cose successe durante i 6 mesi in Casa.

Con Francesco siamo diventati subito amici, con lui c’era tanta chimica. In un mese e mezzo ci siamo super divertiti. La cosa che mi è dispiaciuta di più è stata sentirlo parlare del modo in cui ha parlato ed esprimersi come si è espresso. Non ci siamo mai “provati”. Sa come fare, sa come prendere una donna. Ma è molto innamorato di Cristina però gli piace giocare, è un giocherellone. Sicuramente se ha giocato con me giocherà con altre donne, è possibile, chi lo sa?!

Una stoccata bella pesante per il figlio di Alba Parietti e Franco Oppini. E proprio quest’ultimo è stato protagonista, negli scorsi giorni, durante una diretta col figlio e altri ospiti, di uno scivolone che gli ha causato una vera e propria pioggia di critiche. L’uomo, infatti, non ha usato parole molto carine per raccontare di un dialogo intercorso tra lui e Gerry Calà, in merito proprio alla Mello. “Tuo figlio è un eroe, io l’avrei tro***ata subito!“, ha detto Franco, scatenando l’ilarità dei presenti. Un cattivo gusto che è stato rimarcato ieri sera dalla brasiliana con Barbara D’Urso.

Non so se ridere o prendere sul serio questa situazione. E’ una tristezza. Non è una cosa divertente. La figura di m***a la fa lui, non la faccio io. Io sono una signora, non mi hai neanche portata a letto, quindi non hai diritto di parlare di me. Faccio scivolare. (QUI la clip)

Inevitabile parlare anche del suo rapporto con Rosalinda Cannavò:

Con Rosalinda abbiamo fatto un percorso molto bello. L’ho scelta. Ho visto una brava ragazza, però ho fatto capire a lei subito che per me quello era lavoro. Non era la vita reale. Il fatto che lei, durante il suo percorso, abbia avuto per 5 mesi e mezzo troppi alti e bassi, non era più stimolante dopo un po’ stare vicino a lei. Dopo un po’ mi “succhiava” le mie energie. E dopo un po’, quando sono arrivati tutti i nuovi, mi sono aggrappata alle energie nuove.

Così Barbara le ha chiesto: “Adesso cosa provi per lei?“.

Per me è difficile vedere che tutti i miei amici e le persone che mi stanno accanto non le vogliono bene. Lei ha cercato un po’ di cavalcare il suo percorso dietro il mio. […] Lei giocava contro di me: buttava fuori le persone a cui mi sono affezionata. Come Sonia Lorenzini, Giacomo Urtis… Allora ho detto “o sei mia amica o sei mia nemica“. […] Adesso ci sentiamo su whatsapp, parliamo. Io voglio bene a Rosalinda. Lei ora fa la vita da fidanzata,. Quando si potrà, ci vedremo e ci guarderemo negli occhi, ma adesso non è il momento.

Che ne pensate delle sue parole?

COMMENTI