Verissimo, Belen Rodriguez parla delle sue delusioni in amore: “Non è facile essere madre di due figli con due genitori diversi, però…”

La neo conduttrice de Le Iene ha svelato come reagisce alle critiche degli hater e cosa la rende davvero felice

Valeria Febbraio 20, 2022

Ospite della giornata di oggi del programma Verissimo è stata  la magnetica Belen Rodriguez.

La conduttrice Silvia Toffanin ha iniziato la sua intervista ponendo l’accento sul ritorno di Belen in tv. Da qualche settimana infatti è lei la nuova conduttrice del programma Le Iene. L’esposizione mediatica ha sempre portato molte critiche alla showgirl che si ritrova spesso nel mirino degli hater:

Dal momento in cui ti fanno delle critiche, fanno male però io mi soffermo sempre sullo stesso punto. Escono tantissime leggi  per aiutare i diritti umani, tante cose. Io non capisco come sui social abbiano dato il diritto di parola a queste persone, che comunque continuano a fare male. Ma non a me. Perché io ormai ho le spalle larghe.

E a chi tende sempre a criticarle l’aspetto estetico, Belen ha risposto:

Io ho un ottimo rapporto con la chirurgia. Con la mia faccia faccio un po’ quello che mi pare. Io mi curo tantissimo, mi piaccio. Ognuno faccia quello che vuole. Siamo nel 2022 e stare a parlare ancora di questo argomento è un pò come parlare ancora di chi è gay. Basta! E’ un discorso che ha annoiato.

L’intervista a Verissimo, è continuata parlando dei molteplici successi che ha collezionato la Rodriguez, ma anche di tante cadute che le hanno insegnato che la felicità per lei è mettersi al primo posto. Alla domanda: “Ma la felicità ce l’hai tu oggi? Cosa ti rende felice?“, ha risposto:

Da morire. Me stessa mi rende felice. I miei figli, la mia famiglia. Però me ne sono resa conto, che se io non mi impegno nell’essere felice, concentrata e amorevole con me stessa, perché tante volte siamo noi i primi nemici di noi stessi, non ci aiutiamo. Quindi ogni tanto bisogna aiutarci, a darci una pacca sulla spalla e dirci spesso e volentieri “brava!”. L’amor proprio è una cosa importante.

Belen è reduce dalla fine dell’amore con Antonino Spinalbese, dal quale ha anche avuto la figlia Luna Marì. Ha dichiarato di aver creduto tanto in questa relazione e di averne sofferto per la fine. Ma adesso si è mostrata nuovamente serena:

Mi sono fidanzata con i miei gatti al momento. Sto bene. E’ più semplice vivere da soli. Ho convissuto per tanti anni. Sono stata l’eterna “fidanzata di…“. Sono sempre stati lunghi periodi. Mi prendo, mi lascio, poi mi riprendo, poi mi rilascio. Lo so che sono una pasticciona e me ne assumo la responsabilità. Ma io spesso e volentieri pecco di entusiasmo.

Alla conduttrice, Belen ha continuato a confidare tutta la sua delusione dovuta ai fallimenti delle due relazioni più importanti; quella con Stefano De Martino e quella con Spinalbese:

Oggi come oggi sicuramente dopo due delusion, chiamiamole così, non è facile essere madre di due figli con due genitori diversi. Non è una cosa semplice. Però, ci ho creduto per la seconda volta. Non ci ho pensato perché ero molto contenta e a volte ne paghi le conseguenze.

La Toffanin è tornata a parlare degli ultimi gossip che hanno mostrato un certo riavvicinamento tra Belen e Stefano . La showgirl argentina ha detto di non riuscire più a sfuggire ai paparazzi che la  seguono ovunque. E alla domanda esplicita su De Martino, tra un sorriso misto ad imbarazzo, ha semplicemente risposto con un “Non lo conosco!”.

Nei confronti di Spinalbese, invece Belen ha speso delle parole di grande ammirazione, soprattutto al suo essere un padre molto presente:

Il padre è bravissimo. Antonino è proprio una brava persona. Per me i genitori maschi soffrono tanto quando c’è il divorzio perché comunque i bambini rimangono a noi donne. Gli uomini secondo me hanno tante restrizioni, vedono poco i figli. E secondo me non è giusto. Bisogna ricalcolare anche il tempo per gli uomini.

L’intervista si è poi conclusa con una Belen che si è dichiarata serena e contenta della vita che sta conducendo, sia in campo lavorativo, sia sentimentalmente. Ha infine mandato un appello a Davide Parenti:

Se mi lasci fare qualche inchiesta per Le Iene, senza togliere il lavoro agli altri, ci vado volentieri! Mi piacerebbe.

 

COMMENTI