‘Verissimo’, Fabrizio Corona a proposito della relazione con Asia Argento: “Sono presissimo! Dopo aver fatto l’amore mi ha chiesto una dedica sul mio libro”. E non manca una frecciatina a Ilary Blasi…

Di Ludovica - 8 novembre 2018 18:11:45

Verissimo - Corona, Toffanin

La relazione tra Asia Argento e Fabrizio Corona è ormai sulla bocca di tutti. A gran sorpresa i due sono stati paparazzati dal settimanale Chi diretto da Alfonso Signorini, al quale la Argento ha anche rilasciato una lunga intervista dichiarando di essere pronta a lasciarsi trasportare da questa passione appena nata (QUI per leggere le sue dichiarazioni).

Ieri sera, inoltre, Asia è stata ospite di Piero Chiambretti e alle telecamere di #CR4 – La Repubblica delle donne ha ammesso di essere praticamente stregata dalla bellezza dell’uomo che le è accanto in questo periodo particolarmente difficile (QUI il post).

Anche Corona ha deciso di esprimersi sull’inizio di questo rapporto e per farlo ha scelto prima le pagine del magazine IoSpio (QUI) e poi il salotto televisivo di Verissimo. Fabrizio, che vedremo nella puntata che andrà in onda sabato, ha aperto il suo cuore alla conduttrice Silvia Toffanin raccontando dei sentimenti nati verso l’ex di Morgan:

Lei è me al femminile. La prima volta l’ho vista a casa sua il pomeriggio prima di andare al Grande Fratello, per questo poi ero un po’ stordito, perché avevo la testa da un’altra parte. Noi siamo pieni di caos, due persone che hanno sofferto. In 15 giorni che ci frequentiamo mi conosce meglio di una persona che mi frequenta da sempre, perché siamo simili, abbiamo un tormento interiore che è difficile da capire.

Corona ha svelato anche alcuni dettagli molto personali:

Sono presissimo, mi piace tantissimo. Asia non è come le altre ragazze, è un’altra cosa. Si è letta i miei libri. Dopo aver fatto l’amore mi ha chiesto una dedica sul mio libro Mea culpa e le ho scritto: “Tu sei Dio e a me piacerebbe tornare a crederci di nuovo“. Ci sentiamo tutti i giorni, la rivedrò settimana prossima. Voglio passare del bellissimo tempo con lei. Quando viene a Milano mi piacerebbe farle conoscere Carlos, ma lei predica calma, perché è una donna di 43 anni.

L’ex re dei paparazzi ha poi commentato l’incontro avvenuto con l’ex fidanzata Silvia Provvedi all’interno la Casa del Grande Fratello Vip 3:

Non sono entrato nella casa del Gf per ritrattare quello che avevo detto qui, ma per chiederle perdono per come l’ho detto. Ero molto arrabbiato per una cosa che era successa qualche giorno prima di venire ospite a Verissimo. Mi hanno fatto un grandissimo furto in casa, con delle cose particolari messe in posti particolari, che sapevano soltanto due persone oltre a me. Circa 15 giorni prima di entrare al Gf  ho scoperto chi è stato, perché questa persona ha confessato davanti alla polizia, c’è una denuncia e ci sono delle indagini in corso. Non mi aspettavo una cosa del genere da una persona che ha vissuto 15 anni con me, la mia migliore amica. Lei ha aperto la porta ai ladri, ha aperto la cassaforte, ha inscenato un furto che non è mai esistito. Io non pensavo a Silvia, ma a tutta una serie di cose che erano intorno a lei, avevo una rabbia nei confronti di certe cose. Ma in questo Silvia è stata impeccabile nella sua vita. Quindi quando sono entrato nella casa del Grande Fratello per chiederle scusa mi aspettavo che mi abbracciasse e che tornassimo ad avere un rapporto di amicizia.

Riguardo l’epica lite avuta con Ilary Blasi durante la puntata in cui ha potuto incontrare Silvia, il 44enne ha dichiarato:

Se vedo Ilary l’abbraccio e le chiedo scusa, perché quello che è successo, rispetto a quello che ho passato, è una cosa effimera. Il problema è che lo abbiamo fatto in tv. Uno scambio di opinioni non avverrà mai con lei, ma penso che sia stata una delle scene più brutte viste in televisione. La conduttrice deve essere super partes. Ho detto quelle cose, e ho sbagliato i modi e i toni, perché Ilary ha esordito facendo la maestrina, ha espresso giudizi personali e morali su di me e non puoi farlo in una trasmissione pubblica. Non dovevo su Instagram usare dell’ironia e insultare Totti, me ne pento e a lui ho chiesto scusa attraverso un post, ma non perché mi faccio spaventare dai tifosi romanisti che mi scrivono insulti.

Terminata la chiacchierata con la Toffanin, Fabrizio ha pubblicato delle Instagram Stories – che potete trovare in alto a questo post – in cui è apparso piuttosto soddisfatto dell’intervista rilasciata definendola “una tre le più belle della sua vita“:

Penso di aver fatto una delle interviste più belle di tutta la mia vita e ho trovato di fronte a me una persona non professionale, di più. Perché è questione di professionalità, è questione di onestà intellettuale, ciò che bisogna raccontare veramente nei programmi giornalistici.

Non è mancata una frecciatina alla Blasi, grande amica della padrona di casa:

Per la conduttrice è stato davvero difficile perché non aveva di fronte solo un caso di attualità, aveva di fronte un caso che riguardava la sua migliore amica, ma lei non si è schierata e ha fatto parlare i fatti e la persona. Guardatemi sabato a Verissimo perché finalmente dopo la censura, dopo il volume abbassato, dopo tutto quello che è successo ho potuto dire tutta la santa verità. Ho parlato senza filtri ad una persona che stimo e mi inchino davanti alla sua professionalità.

Che ne pensate delle sue parole?