‘Gf Vip 4’, Pago ospite in radio dopo la rottura con Serena Enardu: “Mi piace sbattere la testa, andare fino in fondo. Le ferite? Si stanno rimarginando”

Luana 7 Giugno, 2020

Radio

Ha preso il via tra le note della sua nuova canzone ‘Tu lo sai’ l’intervista a Pago nella trasmissione radiofonica Non succederà più ai microfoni di Giada Di Miceli su Radio Radio e la prima domanda della conduttrice non poteva che essere quella su come stesse, specie dopo gli ultimi avvenimenti che lo hanno visto coinvolto:

Sto bene, sto pensando al lavoro, sto viaggiando molto e sono molto concentrato sul lavoro. La musica mi accompagna da sempre, da piccolino e mi accompagnerà per sempre.

Il cantante è reduce dalla rottura con Serena Enardu. In un primo momento era stata l’ex tronista di Uomini e Donne ad annunciare la fine della relazione tramite il suo profilo Instagram, mentre successivamente era stato l’ex gieffino attraverso una lettera rilasciata al settimanale Chi a spiegare il motivo dell’allontanamento dalla Enardu, ovvero il fatto che a quanto pare tra quest’ultima e Alessandro Graziani – il tentatore per la quale si erano lasciati a Temptation Island prima di ritrovarsi al Gf Vip 4 – non c’era stato un semplice flirt come aveva sempre dichiarato Serena.

Nel corso dell’intervista radiofonica Pago non ha mai nominato direttamente l’ormai ex fidanzata ma ha spiegato cosa lo ha spinto a scrivere il suo ultimo pezzo e ha parlato anche del suo nuovo libro ‘Vagabondo per amore‘ che uscirà a giugno:

Questa canzone è stata scritta per un motivo particolare, per un amore che poi è andato come è andato. Mi piacerebbe in questo momento trovare un po di serenità e tranquillità nella mia vita. Bisogna avere la forza di ricominciare, infatti sarà scritto anche nel libro che uscirà a giugno. La musica e mio figlio sono i due mezzi per ricominciare. […] ‘Vagabondo per amore’ è un libro che parla molto della mia vita e di molte cose che mi sono capitate. Le cose più importanti ci sono e mi ha fatto emozionare tanto quando l’ho avuto la prima volta tra le mani.

La storia d’amore tra Pago e Serena non è finita nel migliore dei modi, dopo la lettera dell’ex gieffino infatti è subito arrivata la replica dell’ex tronista, seguita da una serie di interventi, tra cui quello del giornalista Gabriele Parpiglia che ha voluto parlare con Alessandro Graziani all’interno della trasmissione Uomini e Donne per avere alcuni chiarimenti circa la frequentazione tra quest’ultimo e la Enardu, a cui è seguito lo sfogo dell’ex tronista e la conseguente reazione di Pago che ha fatto sapere tramite una Storia sul suo profilo Instagram che presto avrebbe detto la sua.

Nonostante ciò però il cantante ha rivelato di non essersi mai pentito di quello che ha fatto, puntualizzando il fatto che pian piano le ferite si stanno rimarginando:

A me piace battere la testa e vedere dove riesco ad arrivare. Non mollo e non mi interessa se questo può poi definirsi sottone. Ci sono persone che non mollano mai in amore e non per questo devono essere giudicate. Non si può etichettare una persona solo per quello che vede in televisione. […] Sono fatto cosi. Non sono sottone e se qualcuno mi chiama cosi non mi interessa. Ho fatto determinate scelte per dei motivi importanti. Le mie ferite si stanno un pochino rimarginando. Non si può voltare pagina pensando di spegnere un interruttore, è normale che ti rimangono delle cose che poi piano piano verranno rimarginate. Nel mio libro racconto la mia verità. Se tornassi indietro rifarei tutto quello che ho fatto perché volevo fare tutto quello che ho fatto. Io non volevo pentirmi di non fare qualcosa, poi quello che succede dopo non lo puoi sapere.

E ha concluso dicendo che continua a credere nell’amore:

Non ho smesso di credere nell’amore, non si può ignorare l’amore.

QUI potete riascoltare l’intervista integrale a Pago

E voi cosa ne pensate delle sue parole?

COMMENTI