‘Gf Vip 5’, dopo Fausto Leali anche Alda D’Eusanio a rischio squalifica per la N-word? Le reazioni di Enock Barwuah e Alba Parietti

Franci Gennaio 31, 2021

Enock Barwuah - Alba Parietti - Alda D'Eusanio

L’attuale edizione del Grande Fratello Vip non si sta facendo mancare proprio niente. Tra prolungamenti all’infinito, incontri, scontri, rivelazioni e amori, questa quinta edizione, guidata da Alfonso Signorini, ha visto anche diversi provvedimenti nei confronti dei vipponi, alcuni dei quali sono stati squalificati prontamente per frasi, parole o esclamazioni che hanno infranto il regolamento sottoscritto.

Tra questi, potrebbe esservi anche la giornalista Alda D’eusanio, entrata in Casa solo venerdì, che si sarebbe già lasciata andare però a un clamoroso scivolone, subito segnalato dal popolo dei social, che sta invocando per lei lo stesso provvedimento che aveva colpito negli scorsi mesi un altro gieffino, ossia Fausto Leali.

La N-word ancora al centro dell’attenzione anche in questa querelle che riguarda la D’Eusanio, come si può sentire nel video che trovate a seguire:

Dopo tre giorni puzza, vero?“, domanda ironicamente Tommaso Zorzi a tavola con i suoi compagni. A rispondergli, proprio Alda: “No, tu devi semplicemente chiedere: il pesce di chi?“. Quindi Carlotta Dell’Isola: “Il pesce bianco, ragazzi, qui si pensa soltanto a mangiare“. E per finire la D’Eusanio: “Beh, perché, vedi qualche neg** da queste parti?“.

Immediata la reazione anche di Enock Barwuah e Alba Parietti, che hanno esternato tutto il proprio dissenso in merito all’accaduto attraverso i propri profili Instagram:

Che schifo, questo non è un errore, ma molto di più“, ha scritto il fratello di Mario Balotelli, “ancora una volta nel contesto del Gf Vip si permettono di usare questo termine offensivo e vergognoso. Voglio proprio vedere se questa volta non lo noterà nessuno. Fate girare questo video. Non sto insinuando che qualcuno debba parlare della squalifica, ma sicuramente non deve passare inosservato. In questo caso hanno toccato la mia sensibilità e di tante altre persone“.

A fargli eco anche la Parietti: “Grazie Alda per tutti i consigli preziosi… qualcuno riservalo a te. Un bacio dalla sessantenne. L’alicetta augura una buona serata… la faccia di Zorzi che capisce tutto al volo. Cotta e magnata si spara subito una bella cazzata“.

Sarà preso qualche provvedimento nei confronti della D’Eusanio? Se per molti ciò sarebbe scontato e ovvio, come è avvenuto anche per altri motivi ad esempio nel caso di Stefano Bettarini, Filippo Nardi e Denis Dosio sempre nel corso di questa quinta edizione, ci sono state altre uscite che hanno creato grande dissenso nei telespettatori, che non sono state però colpite da alcun provvedimento, come alcune frasi della contessa Patrizia De Blank.

Cosa faranno Signorini e tutta la produzione questa volta?

AGGIORNAMENTO – Pochi istanti più tardi, Enock ha voluto ulteriormente spiegare la sua posizione: a suo avviso non basterebbe la squalifica in questi casi, ma sarebbe opportuno che il personaggio reo di averle pronunciate venisse estromesso da qualsiasi trasmissione televisiva.

COMMENTI