Gf Vip 6, Alessandro Basciano chiede di poter parlare con un prete: ecco perché

Il motivo della richiesta agli autori ha scatenato l’ilarità del web

Carola Gennaio 24, 2022

Tra le coppie che si sono formate nella Casa del Gf Vip 6, quella composta da Alessandro Basciano e Sophie Codegoni è sicuramente la più burrascosa e le liti nella coppia sono all’ordine del giorno: dopo la trentaseiesima puntata andata in onda lo scorso venerdì, infatti, i due avevano discusso pesantemente e in quell’occasione Basciano aveva giurato sul figlio Nicolò che non avrebbe mai più dormito insieme alla Codegoni.

La stessa Sophie, dopo il litigio si era confidata con le amiche e aveva espresso le sue perplessità di fronte al comportamento di Alessandro: “Domani lui sarà il primo che si pentirà perché ha giurato e non si può tornare indietro ad un giuramento così“.

Il giorno successivo i due si sono riappacificati, ma per via del giuramento fatto, Alessandro ha ribadito a Sophie che i due non potranno più dormire insieme, o quanto meno non potranno dormire insieme fino all’arrivo di un prete che lo confessi e sciolga il giuramento fatto, come lui stesso ha svelato confidandosi con Barù, Giucas Casella, Davide Silvestri e Manila Nazzaro: “Ci sarà un prete qui vicino, dai“.

I tre sono scoppiati a ridere di fronte alla particolare richiesta di Basciano e Manila ha aggiunto:

Siamo a Roma, c’è il Vaticano, sai com’è, magari passa anche il Papa. Secondo me Alfonso può chiedere al Papa. Scusa se ridiamo, però…

La richiesta di Alessandro ha lasciato perplessa anche Sophie, la quale confidandosi con Miriana ha esclamato sconfortata: “Purtroppo finché non c’è il prete noi non possiamo dormire insieme“.

Oltre che a suscitare l’ilarità dei suoi compagni di avventura, la richiesta dell’intervento di un prete da parte dell’ex corteggiatore per poter finalmente tornare a dormire tra le braccia della sua fidanzata ha fatto il giro del web e su Twitter non sono certo mancati i commenti ironici a quanto accaduto in Casa in queste ultime ore:

COMMENTI