‘Pomeriggio 5’, Soleil Sorge sbugiarda (ancora) Iconize. Barbara D’Urso basita: “È davvero grave se mi ha preso in giro un’altra volta!”

Dalia 19 Ottobre, 2020

Pomeriggio 5

Continua a tener banco la polemica su Marco Ferrero, ossia Iconize, ex di Tommaso Zorzi. L’influencer, alcuni mesi fa, aveva denunciato un’aggressione omofoba ai suoi danni, ma una confidenza tra Dayane Mello e lo stesso Zorzi nella Casa del Gf Vip 5 aveva fatto scoprire la verità.

Soleil Sorge, un tempo amica di Zorzi, ha poi confermato la versione della Mello, ossia che fosse tutta una finzione di Iconize per poter apparire maggiormente. Ieri sera, lo stesso Marco, dopo aver annunciato l’assenza dai social, è stato ospite a Live – Non è la D’Urso per scusarsi e dare la sua versione dei fatti.

Pochi minuti fa, Soleil è stata nuovamente ospite a Pomeriggio 5 ed ha ribattuto ad Iconize e alle sue dichiarazioni di ieri sera:

Continua a mentire. Non si è colpito con una porta. Si è dato una bottiglia di alluminio in faccia, in realtà. Lui era tenuto a venire qui in trasmissione a dare un minimo di spiegazione. Non solo ha deciso di non venire e di far fare il lavoro sporco a me, ma alla fine è venuto anche mentendo.

Soleil è stata poi un fiume in piena contro Marco che ieri sera aveva dichiarato di essersi colpito da solo, spinto da un momento di fragilità dovuto al suo ex fidanzato e alla loro relazione malata:

Lui sta cercando di continuare a venire qui arrampicandosi sugli specchi, passando per vittima. Le uniche vittime sono tutti gli altri, delle sue cattiverie, delle sue manipolazioni. Ieri sera lui è venuto a raccontarti di due relazioni, o meglio di una relazione abusiva, pesante, in cui l’ha tradito. Stava parlando di una relazione che lui ha avuto tre anni fa con un ragazzo che poi l’ha tradito nel suo letto con una sua amica. Quando è venuto qui, Marco ha mischiato due relazioni diverse. È venuto qui a dirti: “È colpa di un fidanzato che mi abusava, che mi malmenava“. La realtà è tutt’altra. È venuto qui e ha messo insieme due storie diverse. Entrambe finite, una tre anni fa e una due anni fa.

La Sorge ha poi difeso il ragazzo con cui Iconize è stato due anni fa, raccontando retroscena choc della loro relazione:

Questo ragazzo (con cui è stato due anni fa) non aveva mai raccontato di essere omosessuale. Lui non era ancora pronto. Marco in tutti i modi ha cercato di forzarlo, ha fatto delle cose riprovevoli. Ora che continua a cercare di arrampicarsi sugli specchi non mi fa più pena. È una persona pronta a strumentalizzare e infangare gli altri pur di pulirsi le mani. Io mi vergogno di essergli stata amica. Ho testimoni che hanno visto lui mettere le mani addosso a questo ragazzo, fingere un attacco epilettico.

COMMENTI