‘Live – Non è la D’Urso’, Eva Henger non si presenta al faccia a faccia con Lucas Peracchi che tuona: “Chiudo qui il discorso e adesso lo confermo davanti a tutta Italia: procederò con le mie tutele legali!” (Video)

Di Melissa - 29 ottobre 2019 09:10:17

Sembra essere arrivata ad una svolta decisiva la controversa vicenda che sta vedendo coinvolti nel corso delle ultime settimane Eva Henger contro sua figlia Mercedesz e il fidanzato, l’ex tronista Lucas Peracchi.

L’ex naufraga ha infatti recentemente fatto discutere a causa di alcune affermazioni che hanno esplicitamente accusato Lucas di violenza contro Memi e di impedire a quest’ultima i contatti con la propria famiglia (QUI e QUI i dettagli). Se in un primo momento è intervenuta la stessa Mercedesz a difendere l’immagine del fidanzato dichiarando l’infondatezza delle dichiarazioni rilasciate dalla madre (ve ne abbiamo parlato in QUESTO post), nelle ultime due settimane è stato lo stesso Peracchi a farsi avanti asserendo di non aver mai aggredito la compagna e anzi di essere disponibile ad incontrare la suocera per chiarire la situazione e per potersi liberare pubblicamente del marchio di “persona violenta” che lo sta perseguitando nelle ultime settimane (ve lo abbiamo raccontato QUI e QUI).

Ad accogliere l’appello del Peracchi nel volere un faccia a faccia con Eva è stata Barbara D’Urso che nel corso dell’ultima puntata di Live – Non è la D’Urso ha organizzato un incontro tra i due nell’ormai noto momento dell’Ascensore. Lucas ha da subito mostrato la sua apertura verso una possibile riconciliazione con la suocera: “Chiariamo questa faccenda il prima possibile, la speranza è l’ultima a morire anche perché è un’occasione che le sto dando poi se le devo fare qualche scusa ci mancherebbe altro!“. Il desiderio dell’ex tronista però è rimasto inespresso e il personal trainer si è ritrovato da solo nell’Ascensore e, senza la possibilità di un confronto, ha trovato ad aspettarlo solo una lettera scritta dalla Henger:

Carissima Barbara, conosci bene la stima che ho nei tuoi confronti e l’affetto che sento per te. Non mi sono mai tirata indietro ad un impegno preso e anche questa vota sarei stata disponibile ma mercoledì scorso sono stata avvertita dal mio avvocato che sono usciti degli articoli sui giornali, di interviste fatte a Lucas, dove dice chiaramente che mi ha denunciato per diffamazione. A questo punto il mio avvocato mi ha consigliato di non presenziare finché non può verificare la veridicità della denuncia. Lo so che Lucas con voi ha negato di aver agito legalmente contro di me ma anche in questo caso esistono due verità: la verità dei giornali e quella che lui dice a voi… a quale dovrei credere io? Io comunque non sono abituata a nascondermi davanti ad un confronto e, se volete, in futuro sono disponibile. Vorrei però che prima di cominciare Lucas si sottoponesse alla macchina della verità. Sono stanca.

Il Peracchi ha allora dichiarato di avere intenzione, suo malgrado, di procedere per vie legali per potersi difendere dalle accuse partire da Eva e l’ex tronista ha ammesso di essere dispiaciuto di non aver avuto la possibilità di trovare un punto di incontro con la mamma della sua fidanzata:

Se lei è stanca, io lo sono ancora più di lei. Ti dico la verità, chiudo qui il discorso e adesso lo confermo davanti a tutta Italia: procederò con le mie tutele legali. Non ho ancora fatto la denuncia, come avevo detto, perché sono una persona che ha dei valori con una morale ed è comunque la mamma della mia ragazza. Lei non si è fatta nessuno scrupolo. Le ho offerto un’occasione d’oro, ripeto, quello che ha detto è gravissimo. Dopo domenica mi sono arrivate delle diffide dalla signora Eva Henger, o almeno dal suo avvocato e da su marito, dove invitano me a non far veder i messaggi che le mi mandava a voi e a terzi. Scusate ma qui si era nel paradosso: lei ha iniziato tutto questo show, vi ha portato i miei messaggi e adesso io non posso far vedere i suoi? A parte che non lo avrei mai fatto a prescindere perché mi reputo un signore e non ho voglia di fare questo cose, on lo farò mai e si sta preoccupando per nulla. A voi le valutazioni. Ti ringrazio per avermi dato questa possibilità, se stasera la signora Eva Henger si fosse presentata qui mi avrebbe posto le sue scuse pubbliche. Sì, ho sbagliato, ci mancherebbe, le chiedo scusa se si è sentita offesa per quello che ho detto quella volta che mi sono messo la cintura ma per me è un’intercalare ma le avrei chiesto scusa comunque. Se ho sbagliato altro le chiedo scusa, non so cosa, ma le chiedo scusa. Lei qui non è voluta venire quindi non ammetterà mai che si è inventata tutto questo teatro, pazienza! Io glielo avevo fornita su un piatto d’argento!

Live - Non è la D'Urso - Lucas Peracchi
(Clicca qui per vedere il video)

E voi che cosa ne pensate?