‘Gf Vip 5’, Sonia Lorenzini svela i reali motivi della rottura con Federico Piccinato

Dalia Dicembre 13, 2020

Sonia Lorenzini - Federico Piccinato

Sonia Lorenzini ha fatto il suo ingresso nella Casa del Gf Vip 5 solo venerdì sera, ma sta già appassionando molti telespettatori.

La ragazza era divenuta nota al grande pubblico prima per aver corteggiato (senza successo) Claudio D’Angelo e poi per esser stata tronista nel 2017. Ai tempi, scelse Emanuele Mauti con cui la relazione andò avanti per mesi, salvo poi tornare sui suoi passi e fidanzarsi con Federico Piccinato, la sua non scelta.

Con lui, Sonia ha vissuto due anni d’amore e convivenza, durante i quali ci sono stati momenti anche di paura, come quando in vacanza a Bali, hanno vissuto in prima persona il terremoto in Indonesia.

Quest’estate, però, i due hanno annunciato la rottura definitiva, dopo un periodo di silenzi e di crisi ed una paparazzata di lei con Eros Ramazzotti.

Ieri pomeriggio, nella Casa, Sonia ha voluto sfogarsi con Maria Teresa Ruta, dopo lo scontro infuocato avuto con Tommaso Zorzi. In particolare, la ragazza ha raccontato a grandi linee il suo passato e la sua ultima relazione e i motivi che l’hanno spinta a lasciare il suo ex fidanzato:

C’erano tanti problemi di fondo. Un “ti amo” che non è mai arrivato. No, non me lo ha mai detto. Per due anni e mezzo ho pensato che non fosse importante. Ho pensato che se non arrivavano quelle due parole perché una persona fa fatica a dirlo per questioni personali non è un problema. Invece poi ho capito che era importante.

La Lorenzini ha ammesso che in cuor suo sperava non fosse una rottura definitiva, ma solo un momento che avrebbe dovuto scuotere Piccinato e fargli capire cosa stesse perdendo. Tuttavia, a nulla è servito ed infine, ha ammesso rammaricata: “Anche perché non è che ci fossero dei motivi reali per la fine della storia“.

COMMENTI